Close
plumcake allo yogurt e pesche

Plumcake allo yogurt e pesche. Per una colazione genuina e golosa.

plumcake con yogurt e pesche

Non ho mai amato le merendine confezionate, fin da piccola cedevo solo davanti a qualche brioche con la confettura di fragole e senza troppo entusiasmo.

Forse perchè a parte i biscotti per la colazione non era frequente trovare nella dispensa di casa merendine o altri prodotti preconfezionati. Imitando le nonne la mia colazione spesso era a base di caffelatte e pane di pasta dura, su coccoi, che inzuppato nel caffelatte batte qualsiasi altro biscotto. E poi avevo le mie merende preferite che erano a base di pane civraxiu, il succo di pomodoro bene distribuito, sale e olio extravergine di oliva. Non disegnavo anche un buon panino con la mortadella e il pomodoro e non mancava di certo la merenda a base di pane civraxiu, burro e zucchero.

Da adulta ho mantenuto le stesse abitudini e la mia colazione è sempre a base di fette biscottate oppure preparo dei gustosi plumcake con la frutta di stagione. Come questo plumcake allo yogurt e pesche che ho preparato qualche giorno fa anche per deliziare mia madre che senza il dolcetto a colazione non inizia bene la giornata.

Le uova fresche regalate dalla vicina di casa, le pesche di San Sperate e lo yogurt sardo. Prodotti freschi e genuini per una colazione all’insegna del gusto e della leggerezza. Questo dolce accontenterà tutta la famiglia e per i nostri bimbi è un’ottima alternativa ai classici dolcetti preconfezionati. Inoltre il plumcake ben coservato si mantiene buono per 3 giorni, così con poca fatica la vostra famiglia avrà una super colazione da gustare tutti i giorni.

 

PLUMCAKE ALLO YOGURT E PESCHE


 

COSA CI OCCORRE PER UNA RICETTA COMPLETA

  • 200 gr di farina 00
  • 180 gr di zucchero
  • 250 gr di yogurt al naturale
  • 50 gr di burro
  • 2 uova
  • 2 pesche
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 cucchiaino di miele
  • 1 scorza di limone

 

PROCEDIMENTO

  1. Per preparare il plumcake allo yourt e pesche iniziate preriscaldando il forno a 170°C e Imburrando uno stampo per plumcake.
  2. Sbucciate le pesche e tagliatele a fettine di circa mezzo centimetro.
  3. Montate le uova von lo zucchero, fino a che non si saranno ben amalgamati e il composto risulti spumoso.
  4. Aggiungete il burro morbido e lo yogurt. Anche in questo caso lavorate gli ingredienti fino a che non si saranno ben amalgamati andando a formare una morbida crema. Aggiungete il miele e mescolate bene.
  5. Grattugiate la scorza di limone e unitela all’impasto.
  6. Mescolate il lievito con la farina. Settaciatela e aggiungetela gradualmente all’impasto. mescolate fino ad ottenere un impasto omogeneo.
  7. Versate il composto nello stampo e distribuite le pesche.
  8. Infornate e cuocete alla temperatura indicata per 40 minuti. Trascorso il tempo pungete il vostro plumcake con uno stecchino, se verrà fuori asciutto il vostro plumcake è pronto.

Lasciate raffreddare il vostro plumcake allo yogurt e pesche, capovolgetelo per estrarlo dallo stampo e disponetelo in un piatto da portata. E’ ottimo a colazione ma anche come gustosa merenda per i vostri bambini.

5 thoughts on “Plumcake allo yogurt e pesche. Per una colazione genuina e golosa.

  1. tanto yogurt! io di solito se metto lo yogurt evito il burro, ma immagino che così sia ancora più soffice!

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: