Close

Ciambella farcita con le amarene per la nostra colazione autunnale.

Se mi segui da sempre sai che io non amo acquistare dolci preconfezionati e che la mia dispensa è abbastanza spoglia di tutto ciò. Per fortuna. La sera quando la casa dorme io tengo accesa la luce del mio cucinino e sforno la colazione per i giorni che verranno. E mi rilasso, ovviamente.

La ciambella farcita con le amarene è un dolce soffice e delicato, adatto a tutta la famiglia e l’ideale per una colazione sana e genuina che soddisferà anche i nostri bambini.

Io adoro le amarene e non ti nego il fatto che devo trattenermi parecchio quando preparo i dolci utilizzandole come ingrediente. Da acquistavo le coppette all’amarena soltanto per gustarmi queste ciliegine super golose.

Con questo dolce potrete preparare una colazione o una merenda davvero sana e genuina ma senza rinunciare al gusto. Provate a sorprendere tutti creando una tavola colorata e golosa. Il modo migliore per iniziare la giornata.

 

CIAMBELLA FARCITA CON LE AMARENE


 

COSA CI OCCORRE PER UNA RICETTA COMPLETA:

  • 450 gr di farina 00
  • 250 gr di zucchero semolato
  • 200 gr di burro
  • 200 ml di latte
  • 4 uova
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 bustina di lievito per dolci (16 grammi)
  • 200 gr di amarane

PROCEDIMENTO

 

  1. Per preparare la ciambella farcita con le amarene iniziate dalla preparazione della ciambella. Setacciate la farina e il lievito e tenete da parte. Preriscaldate il forno a 170°C. Imburrate e infarinate uno stampo da 26 cm di diametro.
  2. Per lavorare gli ingredienti potete utilizzare uno sbattitore elettrico o una planetaria. Ricordate che il burro deve essere morbido. Sarà sufficiente tenerlo fuori dal frigo per 1 ora. Tagliatelo a pezzetti e lavoratelo con lo zucchero fino a che non otterrete un composto cremoso. Utilizzate una velocità media e andate via via ad aumentare.
  3. Lasciando sempre le fruste in movimento aggiungete una alla volta le uova.
    Aggiungete il latte a temperatura ambiente a filo, continuando a lavorare. Aggiungete la vanillina, la farina e il lievito settaciati continuando a lavorare. Quando avrete ottenuto un impasto liscio e cremoso aggiungetele amarene e mescolate con una spatola.
  4. Versate l’impasto nello stampo da ciambella e infornate.
  5. Lasciate cuocere per 40 minuti verificando la cottura dopo i primi 30 minuti. Ricordate sempre che la cottura va appurata utilizzando uno stecchino. Se esce completamente asciutto la vostra ciambella è pronta.

Lasciate raffreddare bene la vosta ciambella farcita con le amarene prima di servire. Io la preparo sempre dalla notte prima per poterla gustare a colazione. La tengo in una gratella coperta con canovaccio sottile.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: