Close

Decorare con le bottiglie di vetro, l’acqua e il verde.

Decorare a capodanno…per tutto l’anno

Per la notte di capodanno volevo realizzare delle decorazioni semplici e soprattutto veloci da realizzare. Il tempo a disposizione era davvero poco perché lavoravo fino al primo pomeriggio e non saremo stati a casa dei miei genitori prima delle 16. Cosa potevo inventarmi per rendere la tavola semplice ma allo stesso tempo d’effetto così da lasciare tutti a bocca aperta?

Ho cercato ispirazione su Pinterest e ovviamente non sono rimasta delusa. L’idea di base mi è venuta ricordando un post di qualche mese fa scovato su Instagram. Le protagoniste erano delle bottiglie di vetro con all’interno dei rami e venivano utilizzate anche come porta candela. Una volta trovata l’idea non mi restava che reperire il materiale per potere decorare con le bottiglie di vetro, l’acqua e il verde la nostra tavola di capodanno.

Il materiale

In casa avevo ancora dei rami di Eucalyptus cinerea. La bellezza dei rami di questa pianta sta nel fatto che tenuti al fresco e dentro un vaso d’acqua sono in grado di mantenersi freschissimi per settimane, li avevo da ben 1 mese. E avevo anche de rami di abete avanzati dalla realizzazione della ghirlanda natalizia. In campagna potevo contare anche sul ginepro che maestoso domina tutto il giardino. Non mi restava altro da fare che recuperare le bottiglie di vetro.

Un tasto davvero dolente. Avete idea di quanto costino delle bottiglie di vetro che siano un minimo carine e fotografabili? Troppo, almeno per me. Il tempo oltretutto stringeva perché ero costretta ad acquistarle online. A questo punto osservando una bottiglia di aceto di mele che avevo in casa ho pensato che poteva essere la soluzione giusta. Mi sono recata al discount e ho acquistato 2 bottiglie di aceto di mele e 2 bottiglie di succo di mirtilli. Ho riutilizzato il contenuto delle prime due ma ho buttato il contenuto delle seconde. Costo totale dell’operazione 4 euro.

E ora realizziamole

Una volta svuotate del loro contenuto dovevo eliminare le etichette. Incollate con non so cosa. Un lavaggio in lavastoviglie a 60 gradi le ha ammorbidite e utilizzando anche un pò di alcol è stata una passeggiata rimuoverle. Mi raccomando, estraetele subito dalla lavastoviglie perché se si avvia il processo di asciugatura sarà tutto inutile e dovrete ripetere da capo (è successo a me). Fatto ciò non vi resta che inserire all’interno il verde che più preferite e se volete utilizzare le bottiglie come porta candela vi basterà inserirle modellandole un pò perché si incastrino bene. Se preferite intorno potete anche avvolgere dello spago per mascherare le scanalature dove si avvita il tappo. E’ quello che ho fatto io per capodanno.

Con un budget ridotto e poco tempo potete così decorare con le bottiglie di vetro, l’acqua e il verde. Semplicemente per abbellire la vostra casa, oppure per un evento importante utilizzandole anche come porta candela. In ogni caso lascerete tutti a bocca aperta. Le mie adesso sono sistemate in una mensola e cerco di capire quanto tempo potranno durare i rami e quando sarà ora di sostituirli. Vi lascio un riepilogo del materiale che vi occorre.

 

Decorare con le bottiglie di vetro, l’acqua e il verde.

____________________________________________________________________________________________________________________________________

 

  • N. 4 bottiglie di vetro
  • Rametti di verde
  • Acqua
  • Candele (facoltativo)
  • Spago colorato e color corda (facoltativo)

 

Note: Cercate di non spingere troppo in fondo i rami in modo tale da poterli estrarre con delle pinze.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: